Video spirituali (13)

Confidenza

Il brano scelto come sottofondo di questo filmato s’intitola ‘Confidenza’ e fa parte di una raccolta di dieci canti spirituali da me composti assieme ad Heike Otterson nel 1990 (e che poi, cinque anni dopo, incisi in forma strumentale raccogliendoli nel CD ‘Nel Tuo Santuario’). Il testo inserito nel video (‘Amami come sei’) è invece la selezione di un intenso e commovente scritto (attribuito ad un certo mons. Lebrun) nel quale Gesù parla all’anima di ciascuno di noi, invitandoci ad amarLo con fiducia e senza riserve...  

https://youtu.be/HwEXxD1nj-M


'L'Ultima Cena'

    Dedico questo mio video - e il brano originale in esso proposto - alla memoria di tutti gli operatori sanitari e medici deceduti durante la sciagurata pandemia del covid-19 che nel 2020 ha gravemente colpito anche il nostro Paese, ricordando in particolar modo il caro dott. Mrad Ghvont (‘Revont’) che settimanalmente, e per tanti anni, ebbe in cura mia Mamma nel suo ambulatorio di Fidenza (PR).

    ‘L’Ultima Cena’ è un canto sacro/liturgico che composi nel 1981 (e che poi armonizzai - per organo e coro a 4 voci dispari - dieci anni dopo); infine, nel 1995, ne realizzai una versione ‘strumentale’ al sintetizzatore che inserii, assieme ad altri miei brani, nel CD ‘Spiritual Music’.

    Le strofe del brano vogliono descrivere, in modo quanto mai sintetico ed essenziale, l’intera vita di Gesù su questa Terra, finalizzata al momento cruciale della sua Missione descritto nel ritornello - e che il Vangelo di Luca (Lc 22,15) ci ricorda: ‘Ho desiderato ardentemente di mangiare questa Pasqua con voi!’. Quel Giovedì Santo infatti, offrendo ai suoi apostoli il Pane e il Vino, Gesù donò a loro - e a tutti noi - Sé Stesso, abbandonandosi in modo definitivo e irrevocabile alla Volontà del Padre (che condivise fino all’ultimo respiro nel successivo, supremo Sacrificio della Croce).

    La presente, recentissima versione propone per la prima volta il brano nella sua completezza (così come lo avevo immaginato quando lo composi), ed è stato da me realizzato in questi giorni totalmente ‘in studio’ (a causa del forzato ‘isolamento casalingo’ imposto a tutti, per legge, a causa del coronavirus) sia per quanto riguarda le sonorità dell’organo che per le parti corali (utilizzando solo due timbriche vocali di partenza, poi elaborate e virtualmente ‘moltiplicate’ al computer: la mia e quella della carissima Elena Zinelli - che gentilmente e volentieri si è prestata a registrarmi - e poi inviarmi col cellulare! - le parti vocali femminili). 

   Nel video, oltre la celeberrima ‘Ultima Cena’ di Leonardo da Vinci ho inserito alcune commoventi immagini della vita di Gesù affrescate da Giotto nella Cappella degli Scrovegni, a Padova.

 https://youtu.be/AfprItPBce0


...e la Croce di Gesù

   ‘…e la Croce di Gesù’ è un canto spirtuale che composi nel 1986 e che successivamente arrangiai in versione strumentale (quella che ho utilizzato in questo video, per pianoforte solo) allo scopo d’inserirlo nel CD ‘Spiritual Music’ da me poi realizzato nel 1995.

La commovente statua di Gesù crocefisso che appare nel filmato è esposta nella chiesa di san Rocco, a Parma, mentre le suggestive stazioni della Via Crucis che ho personalmente fotografato si trovano nel Santuario benedettino di Mariastein (SO), Svizzera (nei dintorni di Basilea).

Quest’incantevole chiesa - da me visitata tante volte - la conosco molto bene poiché il 19 Agosto 1990 vi tenni, fra l’altro, un indimenticabile concerto d’organo solista per la rassegna musicale ‘Mariasteiner Konzerte’: un evento così importante da meritare un intero capitolo del mio libro ‘Piazzale san Lorenzo, Villa Alpina… e altri racconti autobiografici’ ed uno specifico filmato su YouTube (https://youtu.be/6A5CufWa0fw ).

Nel relativo video propongo tante belle immagini del Santuario e, soprattutto, del grande organo ‘Metzler’ a tre tastiere che suonai in quell’occasione, la cui visione è accompagnata in sottofondo da una selezione di brani da me interpretati e registrati durante il concerto e da una dettagliata descrizione dello strumento stesso (la cui magnifica mostra di canne appare fra l’altro nell’immagine di apertura della mia personale pagina facebook.com/roberto.rampini.57).

https://youtu.be/4H7nO0ek6s8


Canone di Pentecoste

In questo video, dedicato al carissimo amico organista Ugo Leoni (1953-2020), recentemente scomparso, propongo un mio brano composto nel 1991 ('Canone di Pentecoste') per organo, voci e strumenti in una versione realizzata con la gentile collaborazione 'a distanza' (a causa delle restrizioni imposte per legge dall'emergenza sanitaria del covid-19) di vari musicisti - fra i quali i componenti del 'Gruppo Bandistico Strumentale di Felino' (PR) diretti dall'amico Stefano Mora.

https://youtu.be/DN9FRN4utIo


Gesù, Nome grande nei Cieli

‘Gesù, Nome grande nei Cieli’ è uno dei quindici brani del CD ‘Spiritual Music’ del 1995; la Raccolta è una selezione di miei canti spirituali - qui da me eseguiti in forma strumentale al sintetizzatore - tratti dai tre fascicoli ‘Salmi’, ‘Inni’ e ‘Cantici spirituali’ (che completai nel 1991), vedi pagina 'Spiritual Music'

  https://youtu.be/01jPyBoVZe0


Salmo 149

‘Salmo 149’ è uno dei quindici brani - per coro e assemblea - del CD ‘Spiritual Music’ del 1995; la Raccolta è una selezione di miei canti spirituali - qui da me eseguiti in forma strumentale al sintetizzatore - tratti dai tre fascicoli ‘Salmi’, ‘Inni’ e ‘Cantici spirituali’ (completati nel 1991). In questo recentissimo video ripropongo la versione originale del brano che incisi 25 anni fa...; della stessa Raccolta fa anche parte il brano ‘Gesù, Nome grande nei Cieli’ (vedi filmato in https://youtu.be/01jPyBoVZe0).

  https://youtu.be/nJwwbnXWdhk


Cantico d'amore

   ‘Cantico d’amore’ è un’originale canzone da me composta nel 1997 e inserita per ultima nel mio CD ‘Spiritual Music’. Il testo, tratto dall’Antico Testamento, è una libera interpretazione del ‘Cantico dei Cantici’, mentre la musica l’ho composta ispirandomi a certe atmosfere timbriche tipicamente indiane: in particolare, nell’introduzione/finale (che serve anche da stacco strumentale fra il ritornello e le strofe), si sentono suoni di tabla e sitar in un contesto armonico che non ricalca una condotta armonica di tipo occidentale, ma propone - in una manciata di secondi! - una sorta di ‘raga indiano’ (ovvero un… ‘colore’, uno ‘stato d’animo’ espresso in musica).

   Nel video ho voluto sottolineare queste mie particolari scelte musicali proponendo - e non a caso! -varie immagini del celebre ‘Taj Mahal’ situato ad Agra, nell’India settentrionale, compreso nella lista dei patrimoni dell’umanità dell'UNESCO (e inserito fra le nuove sette meraviglie del mondo moderno): il mausoleo (iniziato nel 1632 e terminato 22 anni dopo) fu voluto dall'imperatore moghul Shāh Jahān in memoria dell'amatissima moglie Mumtāz Mahal (che morì dando alla luce il suo quattordicesimo figlio) e può essere considerato, a ragione, come uno dei più incantevoli monumenti di tutti i tempi dedicati all’Amore umano. In coincidenza del ritornello ho anche inserito, a commento visivo della canzone, riproduzioni di originali e tipici dipinti indiani eseguiti su foglia.

 https://youtu.be/-oI-hdHUv5M


'Ave Maria, Gratia plena'

Nel mese di Maggio, ‘mese mariano’ per eccellenza, ho pensato di proporre in video un mio brano (‘Ave Maria, gratia plena’), qui cantato dal soprano Tania Bussi, che composi nel 1985, quando insegnavo ‘Musica e Canto Corale’ presso l’Istituto Magistrale delle Luigine a Parma (in b.go Tommasini). Questo canone a quattro voci - che può essere eseguito con o senza accompagnamento d’organo - nel video l’ho idealmente ambientato all’interno della chiesa Magistrale di Santa Maria della Steccata (che è il più conosciuto e frequentato santuario mariano della città di Parma): in questo tempio fra l’altro fu organista - e per più di quarant’anni! - il mio carissimo amico Ugo Leoni (1953-2020) recentemente scomparso e proprio lì, nello stesso anno in cui composi il brano (esattamente il 26 Ottobre 1985), tenni anche il primo concerto d’organo solista d’esordio nella mia città natale. Il video è dedicato alla memoria di Maria Vittoria Fiorelli (1924-2020) che nel 1973, assieme ad Alda Magnani, fondò il primo gruppo di ‘Rinnovamento nello Spirito Santo’ a Parma.

 https://youtu.be/vESM91g2LC0   


Preghiera a Maria

   In questo mio video ripropongo un breve e originale inno mariano (‘Preghiera a Maria’) che composi nel 1992, su testo di Vittorino Ziggiotti. Nel filmato ho inserito immagini della Madonna venerate in tre differenti santuari mariani parmigiani: la prima (la ‘Beata Vergine dell’Aiuto’) nella chiesa di san Quintino a Parma, ove ricevetti il Battesimo - e che fu mia parrocchia per ben 35 anni (nella quale iniziai a svolgere, fra l’altro, i miei primi servizi liturgici organistici). La seconda immagine mariana è collocata nella chiesa Magistrale di Santa Maria della Steccata (ove il 26 Ottobre 1985 tenni il mio primo concerto d’organo solista a Parma); la terza immagine (‘Nostra Signora del Santo Rosario’), presente nella chiesa di Fontanellato in provincia di Parma, è da sempre tradizionale meta di devozione e pellegrinaggio per tanti parmigiani (e non solo).

 https://youtu.be/MDpnPOP2d5U


Non serve un altro Natale...



In questo video propongo in versione ‘didattica’ (con testo, melodia e accordi semplificati) una canzone inedita e originale da me composta nel Maggio 1996 (‘Non serve un altro Natale…’), con la quale ho partecipato ad un Concorso allora ìndetto per il cinquantesimo Anniversario di fondazione dell’UNICEF.


https://youtu.be/DPDP0kZ9yMc


Roberto Rampini: 7 Variazioni sopra 'Dio s'è fatto come noi'

7 Variazioni sopra ‘Dio s'è fatto come noi' (per organo a 2 manuali e pedaliera) composte ed eseguite dal M° Roberto Rampini con le sonorità dell'organo Silbermann-Metzler del Duomo svizzero di Arlesheim. Il brano è contenuto, assieme a diversi altri, nel CD 'Studi (2010/11)'. Le immagini del video si riferiscono ad un presepe 'casalingo' da me realizzato nel Natale del 2017.

https://www.youtube.com/watch?v=XGv9MQ5jm7w&t=16s


'Alleluia, vinta è la morte!'

'Alleluia, vinta è la morte!' è un'acclamazione al Vangelo da me composta nel 1985 (armonizzata poi per organo e coro a 4 voci dispari nel 1991); nel video è stata eseguita in concerto il 5 Febbraio 2015 a Parma, nella chiesa di S. Croce dalla Corale 'S. Ilario di Poitiers' (diretta dalla M° Riccarda Folloni). All'organo il M° Andrea Barbarossa.

https://youtu.be/iYLeJshgAxc


Orazioni di Santa Brigida (II)

      In occasione di questo Venerdì Santo 2020, così carico di tanta sofferenza e preoccupazione nel mondo intero a causa della pandemia del covid-19 tuttora imperversante, ho pensato di condividere con tutti coloro che lo desidereranno una delle stupende Orazioni (la seconda) tratta dalle ’15 Orazioni di Santa Brigida’, una serie di preghiere da recitare ogni giorno - senza interruzioni e per un anno intero - allo scopo di onorare le percosse che il Signore Gesù ricevette nella sua Passione (5480, secondo quanto rivelato in visione da Cristo a Santa Brigida, unite alla promessa che colui che reciterà con devozione queste preghiere otterrà per sé e per i suoi cari grandi Grazie). 

   Nella seconda Orazione, in particolare, colui che prega chiede a Dio di liberarlo dai suoi nemici, ‘così visibili come invisibili’, preghiera che, fatta in questi momenti, risulta carica di un profondo ed evidente significato. Come sottofondo alla preghiera non potevo scegliere che un autentico Capolavoro musicale di grande e commovente intensità: l’introduzione alla ‘Passione secondo San Giovanni’ composta da J.S.Bach (1685-1750).       

 https://youtu.be/TKwHXR3udi0