Rampini WTS

'the Well-Tempered Software'

 

- Fig.1: Schermata di apertura del Software -

 

   RAMPINI WTS 'the Well Tempered Software' è uno straordinario e originalissimo software per PC Windows (frutto di due anni di lavoro!) che permette a chiunque - e con grande facilità - di ricostruire, studiare, modificare e creare qualsiasi temperamento musicale.

   A chi è destinato in particolare il software? A insegnanti e studenti dei Conservatori e d'Istituti musicali; a direttori e interpreti (organisti e clavicembalisti in primo luogo); a costruttori e riparatori di strumenti a tastiera; a compositori e sperimentatori; a musicologi, teorici e studiosi del settore.

 

- Fig. 2: Schermata principale del Software -

   Nella schermata principale (vedi es. di Fig. 2) possono essere modificati - tramite appositi pulsantini - gli intervalli di 'quinta' della quantità desiderata di comma (pitagorico o sintonico, a scelta), espressa  - in positivo o in negativo - secondo i consueti valori frazionari tradizionalmente usati dai teorici (il programma ne utilizza ben 116!). Ad ogni più piccola modifica apportata ad un intervallo (nelle quinte e/o nelle terze maggiori), il software mostra in tempo reale e in modo molto intuitivo (tramite appositi istogrammi, ove pure i colori hanno una loro precisa funzione simbolica) gli effetti prodotti in tutti gli intervalli ad esso correlati, semitoni compresi. 'Rampini WTS' offre inoltre all'Utente un archivio-base di 100 temperamenti antichi e moderni 'pronti all'uso' (dei quali un quarto di essi modificati o creati dall'Autore del Programma).

 

- Fig. 3: Schermata della funzione 'Micro-Lab' -

   La fig. 3 riproduce la schermata 'Micro-Lab' la quale, come suggerisce il nome stesso, permette una regolazione 'micrometrica' degli intervalli qualora la ricostruzione-creazione tramite il tradizionale sistema con i valori frazionari illustrato in precedenza non riuscisse a produrre i risultati sperati: tramite questa funzione possono invece essere ottenuti - e con grande precisione - tutti i temperamenti possibili e immaginabili, pur a fronte di un maggior impegno - e pazienza - nella regolazione dei vari parametri.

 

- Fig. 4: Schermata di confronto degli intervalli di scala nelle varie tonalità -

   Sebbene la schermata di fig. 4 sia di pura 'consultazione' (ove cioè non si può immettere o modificare alcun dato), questa 'Tavola sinottica degli intervalli' si dimostrerà molto utile e interessante per l'analisi della struttura generale del temperamento in uso nelle sue dodici tonalità: i numeri positivi o negativi riportati indicano infatti lo scostamento in Cents di ogni intervallo facente parte della relativa scala (rispetto ai valori naturali presi come ideale modello di riferimento).

 

- Fig. 5: Schermata di confronto degli intervalli in una determinata tonalità -

   La fig.5 d'esempio rappresenta una delle 12 tonalità (Mib+, 3 bemolli in chiave) del temperamento mostrato in fig. 4 (il 'Rampini VII'), con istogrammi colorati che suggeriscono in modo molto intuitivo lo scostamento in Cents rispetto agli intervalli naturali (rappresentati dagli istogrammi 'vuoti'): in questo caso gli intervalli più 'lontani' dai valori ideali di riferimento sono quelli colorati in viola, 'calanti' di ben -21,51 Cents (cioè gli intervalli di seconda minore, terza minore, sesta minore e settima minore). Un altro intervallo 'critico' di questa tonalità (crescente, di 19,55 Cents e colorato in rosso) è l'intervallo di sesta maggiore, seguito dai 13,69 Cents della terza maggiore (color arancione). Il software esegue inoltre per ogni tonalità facente parte del temperamento analizzato una valutazione complessiva della sua generale 'eufonia' (basandosi sui più importanti intervalli della sua scala diatonica): in questo caso l'indice eufonico (I.E.) è pari a -13,48, che il programma valuta 'Sufficiente' (più il numero è negativo, più la tonalità risulta polifonicamente 'impraticabile').

 

- Fig. 6: Schermata della funzione 'Easy-Five' -

   Al contrario delle principali funzioni del programma finora descritte, la funzione 'Easy-Five' rappresentata in fig. 6 serve per costruire o riprodurre in modo molto facile e sbrigativo un temperamento basandosi sugli scostamenti dalle quinte naturali quando questi sono espressi  non in valori frazionari ma in Cents (un sistema usato spesso da molti autori e trattatisti moderni), la cui precisione dipende però dall'accuratezza stessa con la quale sono stati misurati/convertiti in partenza gli intervalli (per ricostruire in modo davvero accurato un temperamento non risultano purtroppo sufficienti valori con soli uno o due decimali di Cents!). Ciò non toglie che, dopo aver usato questa funzione, gli intervalli possano essere meglio 'rifiniti' con altre funzioni più precise ed accurate (in particolare il 'Micro-Lab' già illustrato).

 

- Fig. 7: Schermata delle 'Utility' -

   La schermata delle 'Utility' mostrata in fig, 7 risulterà molto... utile per scopi didattici e di studio, a debito completamento delle altre funzioni offerte dal programma. Mostra infatti un elenco - suddiviso in tre 'pagine' - ove sono elencati tutti gli intervalli musicali naturali, pitagorici (greci) ed equabili, con la loro corretta terminologia, i rispettivi valori - frazionari, decimali, in Cents e in Micro (l'unità di calcolo 'interna' utilizzata dal software) - il procedimento per ottenere ciascun intervallo e la sua relativa 'formula' matematica. La schermata delle Utility offre inoltre un pratico e utilissimo 'convertitore', una sorta di calcolatrice 'dedicata' per ottenere in un colpo solo più valori riferiti ad un qualsiasi intervallo (anche i più complessi e insoliti non presenti nell'elenco).

 

- Fig. 8:  Tavola delle frequenze (in Hertz)  -

    L'ultima schermata riportata in fig. 8 è la classica... 'ciliegina sulla torta' del programma e il suo degno coronamento, che rende questo software molto utile non solo dal punto di vista teorico ma anche da quello pratico: in un 'range' di ben 10 ottave (l'intero campo di udibilità umana!) sono riportati infatti tutti i valori di frequenza - in Hertz - delle note corrispondenti al temperamento in uso, impostabili fino a quattro decimali e con la possibilità di scegliere il 'diapason' ('La' dell'ottava centrale) ad una qualsiasi frequenza (regolabile anche fino a due decimali)! Gli interpreti (clavicembalisti in particolare) non molto avvezzi alle pratiche tradizionali di accordatura, costruttori/riparatori di strumenti o sperimentatori musicali potranno, tramite un frequenzimetro e grazie a questa tabella, accordare con molta precisione i propri strumenti sperimentando con facilità i più svariati temperamenti e verificando nella pratica la bontà o meno di certe scelte teoriche applicate ad un determinato repertorio musicale.


Download :     RAMPINIWTS.zip (2,7 Mb)

Una volta scaricato il file 'zippato' RAMPINIWTS.zip dovrai decomprimerlo, dopodiché all'interno della cartella - che contiene 4 files - clicca su 'Setup.exe' e segui le istruzioni che compariranno a video, con la raccomandazione di non modificare in alcun modo i percorsi d'installazione che verranno proposti (altrimenti il programma non funzionerebbe). Finita l'installazione, clicca sul file RAMPINIWTS.exe e... buon lavoro!

Download :       Manuale RAMPINIWTS.pdf   (2,4 Mb)

Condizioni d'installazione e d'uso di RAMPINI WTS


  Benché il presente Programma sia stato realizzato con la massima cura e sottoposto a numerosi test di controllo, l'autore sarà comunque grato e disponibile verso coloro che cortesemente forniranno suggerimenti, segnaleranno eventuali inesattezze o irregolarità di funzionamento (che saranno debitamente corrette nelle versioni successive), scrivendo all'indirizzo robertorampini57@gmail.com
    Allo stesso tempo però l'autore declina ogni responsabilità riguardanti qualsiasi tipo di danno che l'utente possa imputare in tutto o in parte all'installazione e/o all'uso del presente software nel proprio PC, così come l'eventuale riscontro di effettive disfunzioni non obbligherà l’autore ad alcuna forma di risarcimento o alla sostituzione di materiale.
    E' vietata qualsiasi alterazione o riutilizzazione del Programma (in tutto o in parte) per altri scopi, nonché dello specifico materiale grafico originale in esso contenuto: tutti i diritti del software e del suo nome sono esclusivamente riservati all’autore del Programma.
    Con l'installazione e/o l'uso del software l'utente accetta in modo implicito e senza riserve tutte le condizioni sopra descritte.

RAMPINI WTS - 'the Well Tempered Software'     2016-2018 © - Tutti i diritti riservati