60 Canti liturgici
armonizzati all'organo da

Roberto Rampini

 

 

- Copertina della Raccolta e un Canto ('Chiesa di Dio') in essa contenuto -  

 

     Questo fascicolo raccoglie una significativa selezione dei numerosi canti per la liturgia da me armonizzati in vari decenni, durante i quali ho avuto l’onore di svolgere il servizio da organista liturgico nelle più svariate chiese e nelle più differenti circostanze (sia ordinarie che solenni).

     Dal punto di vista ‘tecnico’ armonizzare un melodia significa sovrapporre ad essa altre linee melodiche secondarie al fine di far maggiormente risaltare le sue caratteristiche musicali più o meno esplicite (le quali sono spesso ‘interpretabili’ a seconda dell’approccio stilistico che il musicista, nei suoi procedimenti compositivi, intende adottare).

     Armonizzare una melodia è senza dubbio un’arte raffinata, composita e ‘sottile’... dunque non facile! Una buona armonizzazione, soprattutto se destinata ad uso liturgico, deve infatti rispondere a diversi requisiti: presentare uno stile adeguato al testo e che risulti ‘convincente’ (sia per la mente che per le orecchie), non essere banale né troppo... ‘insolita’, oltre a rispettare le sempre valide - e utili - regole dell’Armonia tradizionale (e, perché no, anche quelle del Contrappunto!).

     Alcuni dei brani da me armonizzati in passato mi sono qui semplicemente limitato a trascriverli con ben pochi aggiustamenti, mentre ad altri ho invece apportato delle modifiche più o meno consistenti, grazie all’esperienza accumulata nel tempo anche dopo i miei regolari studi in Conservatorio.

     Nei presenti spartiti ho evitato d’inserire i testi dei canti, poiché ciò avrebbe reso la trascrizione al computer degli stessi decisamente più laboriosa e, soprattutto, avrebbe oltrepassato lo specifico scopo della presente Raccolta, ch’era soltanto quello di proporre ad amici organisti (i quali, nella loro pratica liturgica, già conoscono questi brani - o che sono comunque in grado di reperirli facilmente) le mie armonizzazioni, frutto di personali scelte stilistiche. A questo proposito segnalo che nell’indice troverete riportati fra parentesi, a fianco di molti brani, i corrispondenti numeri di riferimento adottati nella più recente edizione del volume ‘La famiglia cristiana nella Casa del Padre’ (ed. ELLEDICI) che, a livello nazionale, resta la principale Raccolta di canti eseguiti nella liturgia cattolica. 

     Disporre di una valida armonizzazione scritta è senz’altro un ottimo punto di partenza, paragonabile ad un’apprezzata ricetta gastronomica che di per sé però non garantisce, in modo automatico, la buona riuscita del piatto in essa descritto: un altrettanto buon ‘accompagnamento organistico’ dipende infatti non solo dalle capacità tecniche di colui che esegue il brano (utilizzando fra l’altro le più adeguate timbriche dello strumento) ma anche dalla sua capacità di mettersi in ‘sintonia’ musicale - e spirituale - con il solista, il coro e l’assemblea che accompagna.

     Come indicato in ciascuna delle pagine, le trascrizioni da me realizzate e inserite in questa Raccolta sono destinate ad un esclusivo uso liturgico, didattico o privato e tutti i diritti restano dunque riservati agli autori dei rispettivi brani.

       M° Roberto Rampini

           Pilastro (PR), Novembre 2020

 

                                              Download:   60 Canti liturgici.pdf (16,5 Mb)