Roberto Rampini

2021 - Un anno di aforismi

365 aforismi originali composti dall'autore (uno per giorno)
raccolti in una pratica agenda illustrata di 60 pagine
(formato 14,8 X 21 cm) suddivisa per settimane

 

 

Copertina ed esempio di pagina interna

Download:    2021 - Un anno di aforismi.pdf (4 Mb)

 

Testi, disegni, progetto grafico e realizzazione di
Roberto Rampini - © 2007/2020 - Tutti i diritti riservati 

Per ogni ulteriore informazione o richiesta scrivere a: robertorampini57@gmail.com


Un aforisma di Roberto Rampini pubblicato il 5/2/2008
nella testata della pagina che la 'Gazzetta di Parma' dedica alla Cultura 

 

Presentazione dell'opera

   "Cos'è un aforisma?", si saranno giustamente chiesti alcuni di voi, incuriositi da questo insolito libretto. L'aforisma è in sostanza una frase che espone, in modo sintetico e originale, il frutto di personali considerazioni, osservazioni ed esperienze.

    Ho iniziato ad interessarmi agli aforismi lavorando tempo fa su una sorta di 'almanacco' che comprendeva anche una raccolta dei migliori aforismi tratti da vari autori. Dopodiché ho pensato che sarebbe stato divertente comporne di originali proponendoli, fra l'altro, in una veste assai 'funzionale': è così nata la pratica agenda che state tenendo fra le mani e che potrà utilmente accompagnarvi, se lo vorrete, per tutto il 2008!

    Coloro che avranno la bontà di sfogliare con attenzione queste pagine potranno facilmente rendersi conto della varietà delle tematiche di volta in volta affrontate: nei miei aforismi ho voluto infatti spaziare da considerazioni personali (soprattutto di contenuto artistico e musicale) a riflessioni di interesse più generale, usando sia i toni seri della 'sentenza' quanto, più spesso, della massima ironico-umoristica (non disdegnando pure qualche divertente gioco di parole, soprattutto nella 'rivisitazione creativa' di ben noti detti popolari).

     Dal punto di vista grafico ho infine provveduto ad abbellire il progetto inserendo disegni ornamentali estrapolati da una mia precedente opera ('36 Variazioni geometriche sopra un disegno di vetrata'), in modo da conferire all'agenda una certa varietà e, al tempo stesso, uno stile gradevolmente sobrio ed unitario.

    Spero che la lettura dei miei scritti si riveli un'esperienza piacevole e che qualcuno di essi possa suggerire ulteriori, interessanti spunti di riflessione, anche se ritengo doveroso raccomandarvi - esperienza insegna! - di non leggerli tutti d'un fiato ma... di 'assumerli' comunque in piccole dosi: come infatti disse quel tale (il sottoscritto) 'Gli aforismi sono come gli stuzzichini: sono sfiziosi e invitanti, ma non ci puoi pranzare'!!


            Roberto Rampini


                        Pilastro (PR), Ottobre 2020